- 36 -

2) ai corsi di istruzione per i diabetici e loro familiari, tenuti periodicamente da medici specialisti: oltre alle principali nozioni teoriche sul diabete e sulla sua cura, vengono fornite dimostrazioni pratiche sugli esami d'orina, sulla tecnica delle iniezioni di insulina, quali ogni diabetico dovrebbe facilmente imparare a fare da sè, ecc.;
3) alle agevolazioni assistenziali, utili soprattutto per i Soci sprovvisti di assistenza mutualistica o municipale gratuita che, allo stato attuale, sono costituite da:
a) consultazione antidiabetica gratuita, bisettimanale, a cura di medici diabetologi;
b) esame d'orina gratuito;
c) esame del sangue (glicemia), al prezzo ridotto di L. 500;
d) distribuzione dell'insulina (Insulina normale, Insulina Protamina Zinco, Insulina Globina, Insulina Lenta, Insulina NPH) a prezzo ridotto;
e) facilitazioni per l'acquisto della saccarina e dei reattivi per gli esami d'orina.
L'orario di apertura della sede Sociale è attualmente il seguente (esclusi i giorni festivi):

Lunedì e giovedì: dalle 14,30 alle 15,30.
Martedì e venerdì: dalle 21 alle 22 (per iscrizioni, informazioni, conversazioni, ecc.).
Mercoledì: dalle 8,30 alle 9,30 (per gli esami d'orina e per i prelievi di sangue per la glicemia).
Giovedì: dalle 15 alle 16 (per la distribuzione dell'insulina).

I Soci vengono personalmente informati delle attività straordinarie (ad esempio, conferenze sul diabete), nonché delle varie iniziative dell'Associazione.
È molto gradita la collaborazione diretta dei Soci alla vita dell'Associazione, attraverso proposte, suggerimenti, articoli per il "Giornale", consigli, ecc.

IL DECALOGO DEL DIABETICO

(della Dott.ssa M.Silvestri Lapenna)

  1. Essere diabetici non è una tragedia: cerca di affrontare la tua malattia senza fartene una croce.

  2. Il tuo medico ha dedicato lunghi anni allo studio delle malattie; non credere di saperne più di lui e non seguire i consigli dei profani.

  3. Se inganni il tuo medico o sei reticente con lui, danneggi te stesso.

  4. La moderazione quantitativa del vitto è più importante delle limitazioni qualitative: dovrai mangiare solo quel tanto che basta per mantenere l'equilibrio del peso e l'efficienza lavorativa. Se sei grasso devi dimagrire.

  5. Una scrupolosa pulizia del corpo e degli indumenti ti salverà da molte complicazioni.

  6. Il moto regolare aiuta il ricambio dello zucchero e mantiene l'elasticità dei muscoli, il peso normale e il buon umore.

  7. Se hai bisogno della cura insulinica, impara a farti le iniezioni da te; sentirai meno la tua minorazione.

  8. Impara a fare la ricerca dello zucchero nelle urine; la praticherai almeno una volta alla settimana.

  9. Pesati regolarmente, una volta al mese, sempre alla stessa ora, sulla stessa bilancia e tenendo conto del vestiario.

  10. Se ti curerai e controllerai, regolarmente, il tuo diabete, sarà un semplice incomodo. In caso contrario diventerà una vera malattia.

- 36 -