- 35 -

AID
ASSOCIAZIONE ITALIANA PER LA
DIFESA DEGLI INTERESSI DEI
DIABETICI

SEZIONE PIEMONTESE
Torino - Via Maria Vittoria, 20

Torino, Gennaio 1956

L'Associazione Italiana Diabetici (A.I.D.), aderente alla F.I.D. (Federazione Internazionale del Diabete), cui fanno capo le associazioni dei principali Paesi d'Europa e d'America, si propone di riunire i diabetici italiani con un triplice scopo:
1) Difesa degli interessi sociali dei diabetici (garanzie di trattamento nei posti di lavoro e di fronte alle Assicurazioni malattie, possibilità di impiego per i giovani diabetici, eventuali agevolazioni fiscali, assistenza ai bambini diabetici, ecc.); ciò, partendo dal principio che il diabetico, se ben curato e assistito, non può essere considerato un malato, ma un «sano condizionato» capace di un normale rendimento lavorativo.
2) Conoscenza esatta e approfondita da parte del diabetico della sua malattia (origine, sintomi, complicazioni, prevenzione e cura), sì che, conoscendola bene, possa neutralizzarla e rendersene, anziché schiavo, padrone.
L'opera insostituibile del medico curante di ogni diabetico può in tal modo trovare un utile complemento colturale.
3) Scoperta dei casi ignorati o latenti di diabete che, se curati all'inizio, possono clinicamente guarire.

Solo riunendosi numerosi nelle loro associazioni, i diabetici, bene istruiti sulla loro malattia e sui modi più idonei per curarla e renderla praticamente innocua, possono costituire una forza sociale e far sentire la loro voce.
Per il proprio interesse, la parola d'ordine per i diabetici è dunque:

FATEVI SOCI E, DA OGNI SOCIO, UN SOCIO NUOVO !

La Sezione Piemontese dell'AID, fondata nel luglio 1954, è ormai in piena efficienza, nella sua sede in Torino - Via Maria Vittoria, 20.
La quota annua di iscrizione è stabilita, attualmente, in L. 2.000 (Socio ordinario); vi sono anche quote di L. 3.000 (Socio sostenitore) e di L. 25.000 (Socio vitalizio). Per i non abbienti sono previste quote di L. 1.200.
La tessera d'iscrizione , dà diritto:
1) all’abbonamento annuale al «Giornale dei diabetici», pubblicazione bimestrale dell'A.I.D., per i diabetici e loro familiari, con aggiornamenti nel campo del diabete, consigli dietetici, cronache interessanti i diabetici, corrispondenza coi Soci, ecc.;

- 35 -