- 18 -
 

Nel 1956 l'Ambulatorio Antidiabetico č dichiarato Centro Antidiabetico, in quanto provvisto dei requisiti richiesti dal Ministero della Sanitą. Per anni, quello del Maria Vittoria č l'unico riconosciuto ufficialmente in Torino. Infatti, dice Fiorio:
«In esso non ci si limita al controllo del ricambio glicidico e alla prescrizione della dieta e dei rimedi antidiabetici, ma si svolge opera profilattica e curativa anche delle complicanze e concomitanze morbose del diabete, non trascurando il lato istruttivo ed educativo dei diabetici».

15

 

Dal 1960 al 1975 la Divisone Ricambio č trasformata in Divisione Medicina Generale - Malattie del Ricambio, che - primario C. Fiorio - mantiene e rafforza il preminente orientamento diabetologico. Volontari: C. Berra e G. Zavattaro.
Il numero dei diabetici annualmente ricoverati sale da 28 nel 1946 a 280 nel 1975; dei diabetici ambulatoriali da 59 nel 1946 a 1400 nel 1975.
Fiorio, chiamato nel 1973 al direttivo della Sezione Piemonte-Valle d'Aosta della Societą Italiana di Diabetologia, vi svolge apprezzata attivitą didattica post-universitaria alla Cattedra Ambulante di Diabetologia organizzata da A. Gambigliani Zoccoli e G. Lenti.
Nel 1973 a Fiorio, uscente per limiti di etą, succede come primario incaricato, Bruni che nel 1970 ha fondato e avviato un «Ambulatorio di Endocrinologia».


 

- 18 -